Vittoria per gli Juniores nel loro esordio assoluto in un Campionato Regionale

Le Torri Bertesina 3 – Valdalpone Roncà 1 

(8’ Dal Cero Alessandro (VR), 32’ Rosa, 36’ Pavan, 62’ Baig) 

LE TORRI BERTESINA: Zanirato, Sinigaglia, Mazzola (54’ Zocca), Baig, Zaimi (C), Dordevic, Rosa (60’ Zanettin), Pigato (88’ Segato), Cavaggion (81’ Mezzatesta), Pavan, Tugnoli (74’ Porretto). All. Brendolin. 

VALDALPONE RONCÀ: Pianetti, Coeli (55’ Dal Cero Alessio), Steccanella Alejandro, Del Cero Alessandro (68’ Mastrotto), Steccanella Antony, Roncolato (53’ Dal Cero D.), Dauti, Marchetto, Durmisni (56’ Facchini), Danese (76’ Dal Cero R.), Dal Curtivo A. All. Danese.

 

Sabato 8 settembre.

 

PRIMO TEMPO.

 

I padroni di casa partono subito forte e la prima conclusione arriva già al 3’ con Tugnoli che ci prova da fuori, ma la palla finisce alta.

Passano due minuti e occasione sui piedi di Cavaggion che stoppa spalle alla porta e tenta il tiro di sinistro girandosi: il portiere avversario controlla senza problemi.

All’8 però sono gli ospiti a trovare il vantaggio: gol spettacolare di Dal Cero Alessandro che da fuori area manda la palla all’incrocio.

Il Le Torri Bertesina prova a reagire: punizione di Rosa bassa sul primo palo; Pianetti si allunga e la devia in angolo.

Al 17’ ci prova Pigato, servito in area da Cavaggion: il suo sinistro però non impensierisce il portiere.

Subito dopo i ragazzi di Mister Brendolin tentano un’azione prolungata in area avversaria, ma manca la zampata vincente.

Al 32’ ecco il pareggio dei padroni di casa: Pigato mette in mezzo per Cavaggion che stoppa e scarica su Rosa: conclusione bassa e angolata, imparabile per il portiere veronese.

Immediata la reazione del Valdalpone Roncá che colpisce il palo interno ma la respinta finisce sulla difesa del Le Torri Bertesina che spazza.

Al 36’ raddoppio per la squadra casalinga: Cavaggion verticalizza per Pavan che si inserisce coi tempi giusti e al limite dell’area calcia forte: la palla finisce in rete sotto lo sguardo dell’incolpevole Pianetti.

L’ultima occasione del primo tempo arriva al 45’: punizione di Dordevic dai 40 metri, il portiere non trattiene ma Cavaggion non arriva sulla respinta per un soffio. 

SECONDO TEMPO.

 

Il secondo tempo ricomincia con lo stesso copione del primo: il Le Torri Bertesina si rende subito pericoloso con Pigato che si inserisce col tempo giusto, ma a tu per tu col portiere gli tira addosso.

Al 60’ occasionissima con Tugnoli che si trova solo davanti all’estremo difensore avversario: da posizione defilata non riesce a colpire con forza. 

Un minuto dopo ancora il Le Torri Bertesina: Pigato scappa sulla sinistra e mette basso in mezzo; Rosa non riesce a deviare in porta.

La seconda frazione di gioco è un monologo dei padroni di casa e al 62’ arriva il 3 a 1 tanto cercato: angolo di Pigato e di testa Baig insacca.

Al 71’ grande aggancio di Cavaggion che serve Tugnoli che aspetta troppo e si fa chiudere dal difensore. Sul calcio d’angolo successivo ancora Baig di testa, stavolta però la palla finisce di poco a lato.

All’85 bella azione sulla sinistra con Zocca che passa a Mezzatesta che crossa in mezzo: Zanettin colpisce di testa ma debolmente e la palla finisce tra le braccia di Pianetti.

Finisce 3 a 1 per il Le Torri Bertesina: partita equilibrata nel primo tempo ma dominata nel secondo da parte dei padroni di casa.