Trasferta amara per il Le Torri Bertesina: 2 a 0 per il Virtus Agredo Savio

Virtus Agredo Savio 2 – Le Torri Bertesina 0

(10’, 78’ Tosato)

 

VIRTUS AGREDO SAVIO: Favaretto, Rizzo, Pastrello, Cavallin (90’ Zoccarato), Ceron (C), Muzhaqi, Zatta (75’ Scattolin), Baldassa, Tosato (90’ + 2’ Martin), Ghegin (65’ Prandin), Martignon (35’ Gasparini). All. Stefani.

LE TORRI BERTESINA: Vicario, Zanotto, Nogara, Segato (70’ Conzato T.), Parise (45’ Mezzatesta), Porretto (78’ Migliorini), Pigato, Donadello, Conzato S., Cavaggion (C) (73’ Caldaro), Cattin (59’ Franco). All. Basso.

 

Sabato 14 settembre

 

PRIMO TEMPO

 

Seconda giornata di campionato che vede il Le Torri Bertesina in trasferta contro il Virtus Agredo Savio.

Al 2’ si fanno vedere i ragazzi di mister Basso, Pigato apre a sinistra e Cattin ci prova da posizione defilata: fuori dallo specchio.

Al 10’ é però il Virtus Agredo Savio a passare in vantaggio alla prima vera occasione: filtrante dal limite per Tosato che in area batte Vicario con un rasoterra. 1 a 0.

Il Le Torri Bertesina reagisce e al 14’ cross dalla sinistra di Porretto, ma il colpo di testa di Conzato S. finisce oltre la traversa.

Al 20’ Conzato S. difende bene il pallone e appoggia per Pigato che calcia: Favaretto alza sopra il legno orizzontale.

Dal calcio d’angolo successivo Cattin tenta la deviazione sul primo palo: fuori.

Al 25’ Cavallin recupera palla e tenta di sorprendere Vicario dalla distanza, ma non prende bene la mira e la palla esce.

Un minuto dopo Pigato mette in mezzo, Segato di testo tenta la deviazione vincente, ma alza troppo la palla.

Al 28’ un contropiede del Virtus Agredo Savio mette i brividi al Le Torri Bertesina: Baldassa pero si allunga troppo il pallone che oltrepassa la linea di fondo.

Un minuto dopo Conzato S. dal limite calcia a giro di sinistro: alto.

Complice il gran caldo il gioco rallenta.

Al 40’ punizione messa in area, Donadello colpisce senza forza.

Al 45’ bella azione del Le Torri Bertesina con diversi uno due tra Cattin e Conzato S.: arrivato in area però il primo impatta male il pallone.

 

 

SECONDO TEMPO

 

Al 50’ bell’azione personale di Pigato che dal limite calcia fuori.

Al 55’ in velocità Conzato S. sulla destra, entra in area e appoggia al centro ma la difesa di casa riesce a liberare.

Al 63’ il Le Torri Bertesina perde palla a centrocampo e parte il contropiede per il Virtus Agredo Savio: Cavallin a tu per tu con Vicario tenta un pallonetto che finisce a lato.

Un minuto dopo Conzato S. tenta il tiro a giro, ma un avversario tocca e devia in angolo.

Al 65’ cross di Gasparini dalla destra, Tosato anticipa tutti col destro e scheggia la traversa.

Al 67’ Gasparini da buona posizione calcia a lato.

Un minuto dopo Conzato S. si gira in area e calcia: Favaretto se lo ritrova tra le braccia.

Al 78’ Tosato dalla gran distanza si inventa un tiro che finisce a fil di palo alla sinistra Vicario: 2 a 0.

All’85’ bel lancio a tagliare il campo per Tosato, che controlla, ma Migliorini recupera e si rifugia in corner.

Al 90’ Conzato S. per Caldaro che col sinistro da buona posizione calcia centralmente: Favaretto si tuffa e la fa sua.

Cinque minuti di recupero, ma il risultato non cambia: il Le Torri Bertesina perde una partita giocata male.