Presentato il nuovo mister della Prima Squadra: è Taccardi Peter

Lunedì 15 giugno è stato presentato il nuovo allenatore della Prima Squadra.

Si tratta di TACCARDI PETER di Lazise. Dopo aver allenato per anni in diverse squadre giovanili regionali, nella stagione 2015/2016 ha fatto il suo esordio in Promozione alla guida dell’ASD Pro San Bonifacio. Dopo un anno al Calcio Trissino in Prima Categoria, con cui ha ottenuto la promozione, è passato alla panchina del Croz Zai. Taccardi arriva al GSD Le Torri Bertesina dopo due stagioni al Sitland Rivereel in Promozione.

 

 

Il secondo allenatore sarà Mattia Cherubin.

 

 

Sono stati confermati invece Gianluca Zanini come Team manager, Stefano Bonaldo come preparatore dei portieri e Marco Carta come massaggiatore.

 

Il Presidente Massimo Tonetto ha esordito con dei ringraziamenti: “Voglio ringraziare i ragazzi confermati per essere qui stasera e per essere stati disponibili ad andare incontro alle esigenze della società in un periodo così difficile”.

 

 

La parola è passata al Ds Maurizio Battaglion: “Ci aspetta una stagione impegnativa sotto ogni punto di vista. Ci aspettiamo impegno e voglia di riscatto dopo questi tre mesi passati lontani dal campo”.

 

Il Ds Antonio Bottazzi parla della speranza della Società: “Purtroppo non abbiamo potuto combattere sul campo per la promozione, ma la nostra speranza è quella di partecipare al Campionato di Promozione per la prossima stagione. Continuiamo a lavorare sul nostro progetto per raggiungere le nostre ambizioni di giocare in un futuro prossimo in Eccellenza, come la tradizione di Torri di Quartesolo richiede”.

 

La parola è quindi passata al neo mister Taccardi, che ha subito espresso la sua idea di calcio: “ A me piace un calcio passionale e quindi ora dobbiamo tornare a praticare un calcio contraddistinto da voglia e da impegno. Un calcio in cui si dà il massimo in ogni momento e in cui ognuno si mette a disposizione del gruppo”.

 

In seguito Taccardi ha risposto a qualche domanda.

Cosa ti ha spinto a scegliere il Le Torri Bertesina?

“Conosco di fama Bottazzi e visto che prediligo il calcio vicentino ho accettato di incontrarlo. Abbiamo parlato di calcio e ci siamo trovati subito”.

Si può già parlare di obiettivi?

“Speriamo di partecipare al campionato di Promozione. Sono una persona ambiziosa e punto sempre al massimo. Qui c’è tutto per fare bene: campo splendido, squadra attrezzata, società solida”.

Come pensi che il calcio dilettantistico possa ripartire dopo questo periodo difficile?

“Non sappiamo ancora quando e come riprenderemo, ma speriamo di ripartire in normalità. Senza dubbio questo sarà un anno zero per il calcio.

 

Non ci resta che darvi appuntamento alla presentazione ufficiale della Prima Squadra.