Giovanissimi: il Le Torri Bertesina vince 6 a 3 in casa contro lo Junior Monticello

Le Torri Bertesina 6 – Junior Monticello 3

(4’ pt, 5’ pt, 30’ st Tugnoli (LTB), 13’ pt Adami (LTB), 25’ pt, 6’ st Dalla Stella (JM), 30’ pt Milan (JM), 24’ st Manos (LTB), 27’ st rig. Mozzo (LTB))

 

LE TORRI BERTESINA: Scacco (27’ st Rizzotto), Santin (7’ st Catelan), Mattiello (7’ st Padovani), Manos (C), Sbalchiero (27’ st Carlassara), Akach, Adami, Zoppelletto (7’ st Mozzo), Cera, Tugnoli, Corcione (16’ st Porretto). All. Quadri.

 

JUNIOR MONTICELLO: Guiotto, Avorio, Zorzato (13’ st Bonollo), Milan, Boschin, Harizi, Ivanovski (11’ st Dalla Via), Gasparoni, Diallo (31’ st Madhkour), Dalla Stella (C), Fantin (20’ st 15). All. Bertuzzo.

 

Domenica 8 dicembre

 

PRIMO TEMPO

 

Nella decima giornata di campionato il Le Torri Bertesina ospita lo Junior Monticello.

Al 2’ ci prova Milan dal limite: fuori dallo specchio.

Due minuti dopo arriva il vantaggio del Le Torri Bertesina con Tugnoli: 1 a 0.

Al 5’ subito il raddoppio, ancora con Tugnoli che solo in area trafigge Guiotto. 2 a 0.

Al 6’ conclusione di Zoppelletto che viene murata dalla difesa ospite.

Al 9’ sugli sviluppi di un corner Cera strozza troppo il destro che finisce a lato.

All’11’ il tiro di Corcione viene deviato in calcio d’angolo dallo Junior Monticello.

Un minuto dopo Fantin si trova a tu per tu con Scacco, ma aspetta un attimo di troppo a calciare e Sbalchiero recupera.

Al 13’ Manos calcia, Guiotto respinge e Adami arriva per primo sul pallone e insacca: 3 a 0.

Al 16’ ci prova Milan dalla distanza: fuori.

Un minuto dopo conclusione di Manos che finisce di poco oltre il secondo palo.

Al 19’ dalla destra palla appoggiata dietro per Dalla Stella che dall’altezza del dischetto di rigore spara alto.

Al 24’ punizione di Milan dal limite, Scacco mette in corner.

Sugli sviluppi del calcio d’angolo successivo arriva il gol di Dalla Stella che trafigge il portiere di casa con un buon destro a giro. 3 a 1.

Al 29’ bel gesto di sportività dello Junior Monticello: Dalla Stella ammette di aver toccato per ultimo la palla e così l’arbitro, che aveva indicato inizialmente il rinvio dal fondo, assegna il corner per i padroni di casa.

Al 30’ gol degli ospiti con un tiro dalla distanza di Milan, Scacco forse tocca con le dita, la palla colpisce la traversa e poi entra. 3 a 2.

Al 34’ Cera colpisce il palo esterno.

 

 

SECONDO TEMPO

 

Al 4’ occasione per il Le Torri Bertesina: Cera tira, Guiotto respinge, il pallone rimane in area, Adami controlla e crossa, ma il colpo di testa di Tugnoli finisce oltre la traversa.

Al 6’ pareggio dello Junior Monticello: dal limite la conclusione di Dalla Stella viene deviata e Scacco è beffato dalla nuova traiettoria. 3 a 3.

Al 10’ conclusione di Padovani, Guiotto non trattiene bene, la palla finisce sul palo e poi se la ritrova tra le braccia.

Un minuto dopo ci prova Mozzo dalla distanza: alto.

Al 13’ bella azione corale del Le Torri Bertesina che si conclude con un cross dalla destra di Corcione che scavalca il portiere avversario, ma sulla linea c’è Avorio che di testa si rifugia in corner.

Al 15’ conclusione potente di Corcione sul primo palo, Guiotto respinge.

Al 19’ Porretto e Cera riconquistano palla sulla trequarti, filtrante di Cera per Porretto che solo davanti all’estremo difensore avversario gli calcia addosso.

Al 20’ cross dalla destra, sul secondo palo colpo di testa di Tugnoli che non riesce a inquadrare lo specchio.

Al 23’ sinistro dal limite di Padovani, Guiotto in tuffo devia in corner.

Un minuto dopo il Le Torri Bertesina ripassa in vantaggio: Manos, all’altezza del dischetto del rigore, si allunga, ci mette il piede e calcia nell’angolino dove il portiere ospite non ci può arrivare. 4 a 3.

Al 27’ Tugnoli viene atterrato in area: per l’arbitro è rigore.

Sul dischetto si presenta Mozzo che calcia angolato sulla destra del portiere che intuisce ma non può far nulla. 5 a 3.

Al 30’ Manos dal fondo appoggia in mezzo per Tugnoli che segna la sua tripletta personale. 6 a 3.

Al 32’ Porretto tenta un pallonetto, ma calcia troppo forte e la palla finisce oltre la traversa.

Al 35’ Catelan tenta la conclusione dalla distanza, ma Guiotto la fa sua in due tempi.

Finisce 6 a 3 per il Le Torri Bertesina che alla fine rimette in piedi una partita che, ingenuamente, aveva sottovalutato.