A Lonigo pareggio degli Juniores che colpiscono anche due traverse

Lonigo 0 – Le Torri Bertesina 0

LONIGO: Foletto, Calciolari (C), Bizic, Fornasa (78’ Battistella), Rustemi, Avena, Bissolo (56’ Dalla Valle), Negro, Danuso, Panarotto, Baldon (61’ Quartarolo). All. Orbana. 

LE TORRI BERTESINA: Paviglianiti, Sinigaglia, Mazzola, Baig, Zaimi (C), Dordevic, Rosa, Pigato (85’ Porretto), Tugnoli (56’ Zanettin), Pavan, Cavaggion (80’ Zarantonello). All. Brendolin

Sabato 15 settembre.

 

PRIMO TEMPO:

 

Prima gara esterna per i ragazzi di Mister Brendolin che affrontano il Lonigo.

La partita inizia con ritmi non alti, a causa del gran caldo.

All’8 minuto prima mezza occasione per gli ospiti: punizione dalla fascia sinistra, Pigato mette in mezzo ma Baig viene anticipato dal difensore che devia in angolo.

I padroni di casa fanno molto possesso palla, ma senza creare grossi pericoli; infatti il primo tiro in porta arriva solo al 18’: conclusione dalla distanza di Panarotto che però finisce alta.

Due minuti dopo Baig sbaglia la costruzione da dietro e regala la palla agli avversari, Zaimi ci mette una pezza e salva il Le Torri Bertesina da un possibile pericolo.

Al 23’ cross dalla destra di Tugnoli, Foletto in tuffo anticipa tutti e respinge coi pugni.

Subito dopo lancio lungo di Mazzola per Cavaggion che in area non riesce ad agganciare; comunque l’arbitro aveva fermato l’azione per fuorigioco.

Al 32’ lancio lungo del Calciolari, ma Paviglianiti esce e fa sua la palla.

Al 36’ tiro di Tugnoli dal limite e, sebbene la conclusione non sia forte, il portiere non trattiene e devia in angolo.

Le squadre si fanno più lunghe e si iniziano a vedere più lanci lunghi.

Al 41’ tiro dai 40 metri di Dordevic ma Foletto devia in angolo. Sul calcio d’angolo successivo il sinistro dal limite di Tugnoli finisce alto.

Un minuto dopo punizione di Zaimi che mette da solo Baig davanti al portiere; al giocatore del Le Torri Bertesina non riesce la deviazione vincente.

SECONDO TEMPO:

 

Al rientro dall’intervallo il Le Torri Bertesina sembra più determinato a cercare il vantaggio.

Al 47’ Pigato verticalizza per Cavaggion in area che si allarga sulla destra e tira. Il portiere si fa ingannare dal rimbalzo e la devia involontariamente sul palo.

Sul rovesciamento di fronte Bissolo crossa dalla destra sul secondo palo, ma Baldon sul secondo palo colpisce male e manda la palla altissima.

Al 53’ Rosa dalla fascia sinistra arriva sul fondo e mette in mezzo, ma la difesa del Lonigo respinge. La palla arriva sui piedi di Cavaggion che tenta la conclusione: la difesa di casa si oppone ancora.

Al 56’ ci prova Rosa da fuori area; il suo sinistro però finisce di poco sopra la traversa.

Gli ospiti attaccano e ci provano da fuori, prima con Pigato e poi con Zaimi, ma le conclusioni sono imprecise.

Al 67’ la punizione di Rosa al limite si infrange sulla traversa vicino all’incrocio e rimbalza sulla linea 

Reazione del Lonigo che due minuti dopo ci prova con Dalla Valle dalla sinistra; il suo tiro però finisce sull’esterno della rete.

Al 72’ Rosa si gira in area e col sinistro ci prova sul primo palo ma chiude troppo la conclusione è la palla finisce fuori.

Un minuto dopo Fornasa tenta il rasoterra dal limite: Paviglianiti rimane immobile però  il tiro è laterale.

Al 78’ Cavaggion conclude fuori dai 20 metri.

All’85 tiro violento dai 35 metri di Dordevic, ma la palla si stampa ancora sulla traversa.

Tre minuti dopo Porretto si invola sulla sinistra e serve Zarantonello che mette in mezzo: al centro però non c’è nessuno.

Finisce 0 a 0 tra Lonigo e Le Torri Bertesina: i ragazzi di Mister Brendolin non possono essere soddisfatti del pareggio perché alla luce del gioco espresso sono due punti persi.